ConosciAMO: il supporto allo studio proposto nel progetto Ci siAMO!

 

ConosciAMO: il supporto allo studio proposto nel progetto Ci siAMO!

La Città metropolitana, la Protezione Civile e i volontari in campo per i cittadini

 

La Città metropolitana ha elaborato il progetto CiSiAMO per far fronte al protrarsi dell’emergenza Covid che non è più solo sanitaria ma anche economico e sociale.

Attraverso il CCV-MI - Coordinamento di volontari di protezione civile - si sono rese operative 4 linee di intervento su tutto il territorio metropolitano: SosteniAMO per la consegna delle derrate alimentari; AffrontiAMO, per la distribuzione di Dpi, medicinali e vaccini; AscoltiAMO con un numero verde per un servizio di ascolto ai cittadini; ConosciAMO per il supporto allo studio dai 12 ai 16 anni.

 

La proposta: i ragazzi di 4° e 5° superiore offrono sostegno gratuito allo studio dei loro compagni più giovani

 

In questi giorni si sta perfezionando ConosciAMO che ha trovato nelle scuole una forte adesione per il supporto alla D@D e perché considerata un'opzione interessante per le ore di PTCO (alternanza scuola lavoro) data la situazione di difficile organizzazione.

 

Il servizio si propone di offrire supporto alle famiglie attivando una collaborazione su piattaforma che consenta ai ragazzi e alle ragazze dalla 2° media alla 2° superiore di scambiare qualche parola, ricevendo un aiuto nei compiti scolasticidai loro compagni di 4° e 5° superiore.

 

L’attività verrà svolta dallo studente presso il proprio domicilio con l’ausilio di dispositivi informatici personali. Attraverso un'apposita piattaforma ci si potrà prenotare, verranno incrociate domande e offerte per poi notificare giorno e ora di lezione. 

 

Le lezioni si svolgeranno dal 4 febbraio al 9 aprile 2021, dal lunedì al venerdì, nella fascia pomeridiana dalle ore 15:00 alle ore 18:00 (così suddivise: 15-16 // 16-17 // 17-18), sulle discipline ricomprese in ambito Generale (svolgimento compiti in senso generico) e quattro ambiti specifici: Italiano (Lingua 1); Inglese (Lingua 2); Scienze matematicheTecnologico.

 

La piattaforma dove prenotare le lezioni

 

La Città metropolitana ha creato un’apposita piattaforma per l’incrocio di domanda e offerta alla pagina:

https://infrastrutture.cittametropolitana.mi.it/ci_siamo

 

Modalità di accesso dei genitori

I genitori possono registrarsi dal 01 febbraio.

Chi si registra con SPID: può dichiarare con un flag di essere genitore o tutore

Chi non si registra con SPID: per dichiarare di essere genitore /tutore dovrà caricare autocertifcazione e documento di identità valido.

Inserimento anagrafica studente

Una volta entrato nell’applicativo il genitore dovrà inserire l’anagrafica del/dei figli

dichiaro di essere genitore/tutore di (flag per SPID, upload documento e autocertificazione per chi entra con credenziali)

  • CF dello studente
  • nome
  • cognome
  • comune in cui abita
  • nome della scuola che frequenta
  • classe:
  • 2 media
  • 3 media
  • 1 superiore
  • 2 superiore

Prenotazione

una volta inserita l’anagrafica dello studente può essere effettuata la prenotazione, con scelta della materia:

  • ambito generale
  • italiano (lingua1)
  • inglese (lingua 2)
  • scienze matematiche
  • discipline tecnologiche

Può essere prenotata un’ora per materia al giorno ma possono essere scelti più giorni per materia. Conferma

  • invio mail al docente disponibile nei giorni e fasce orarie previste (scelta casuale non vengono viste le specifiche del docente) -invio automatico
  • invio contemporaneo della mail ai tutor -invio automatico
  • il docente contatterà via mail il richiedente e concorderà modalità di svolgimento delle ripetizioni

 

Un buon esempio di sinergia sul territorio: la Città metropolitana, la Protezione civile, le scuole

 

Sono stati coinvolti 113 studenti16 scuole secondarie34 Comuni37 organizzazioni di protezione civile che ospiteranno gli studenti per una visita alle strutture di protezione civile, nel mese di amrzo. 

 

Il servizio è stato comunicato capillarmente sul territorio da tutte le 117 organizzazioni per raggiungere gli "alunni". Le scuole superiori aderenti hanno firmato una convenzione con Città metropolitana in cui vengono definiti i termini di condivisione del progetto che nella sua operatività viene coordinato dai volontari di Protezione civile.

 

Una sinergia tra la Città metropolitana, la Protezione civile sia come CCV sia come singole organizzazioni territoriali, le scuole superiori per “docenti” e “alunni”, le medie per gli “alunni”, che ha prodotto un buon risultato di partenza.

 Nella sezione "Download" qui sotto è possibile scaricare il manuale di utilizzo della piattaforma.