Reperibilità

Mobile H24:    3341156926

Mail: salaoperativa@ccv-mi.org

Login

Sopra

Formazione

FORMAZIONE 2017

All’interno del CCV-MI l’area Formazione ha il principale obiettivo di progettare e realizzare percorsi formativi rivolti a tutte le organizzazioni di protezione civile che lo compongono, sviluppando, incrementando e migliorando le competenze e la capacità operativa dei volontari.

L’esperienza matura negli anni ha fatto emergere la necessità di una maggiore articolazione e definizione dell’offerta formativa, in un’ottica di miglioramento della qualità complessiva proposta, nell’ottica del generale Piano Formativo triennale emanato di recente da Regione Lombardia.

Ad oggi possiamo dire che i percorsi di formazione erogati afferiscono a tre tipologie fondamentali:

1) I corsi base

2) I corsi specialistici

3) Le attività di formazione permanente: ovvero attività che si articolano nell’arco di più anni e che  prevedono occasioni di incontro periodiche e uno scambio di informazioni costante.

In particolare si colloca all’interno della formazione permanente, a partire dal 2009 e ad oggi operativo, il Progetto Scuola.

2009: 7 iniziative formative, coinvolti 800 volontari, per una durata complessiva di 270,5 ore di corsi. Le ore totali di formazione erogate sono state 30.200.

2010: 13 iniziative formative, coinvolti 1400 volontari, per una durata complessiva di 387 ore di corsi. Le ore totali di formazione erogate sono state 39.500.

2011: 11 iniziative formative, coinvolti 1.200 volontari, per una durata complessiva di 395 ore di corsi. Le ore totali di formazione erogate sono state  40.000  

A ciò, si è aggiunta la preparazione e realizzazione dell’evento del 20 novembre, in occasione dei 35 anni della protezione civile in provincia di Milano e i dieci anni del CCV-MI.

 2012

  • 4 corsi base (per 80/90 partecipanti a corso);
  • 1 A.I.B. di I° livello (per 60 partecipanti);
  • 1 Aggiornamento A.I.B. per coloro che avevano il corso di  I° e II° livello (per 80 partecipanti);
  • 2 corsi Motoseghe (per 70 partecipanti);
  • 1 Idrogeologico (per 60 partecipanti);
  • Prosecuzione del Progetto Scuola (per 115 partecipanti).                                 

2013

  • 4 corsi base di cui uno in collaborazione con il Collegio dei Geometri di Milano (per 80/90 partecipanti a corso);
  • 1 A.I.B. di I° livello (per 50 partecipanti);
  • 2 Idrogeologico (per 120 partecipanti);
  • 1 Leadership e gestione del gruppo (per 127 partecipanti, suddivisi in 3 gruppi);
  • 1 corso per l'utilizzo delle Motoseghe (per 37 partecipanti);
  • 1 corso per Unità cinofile per ricerca su macerie (per 19 partecipanti);
  • Prosecuzione del Progetto Scuola (per 120 partecipanti).

 

 2014           

  • 4 corsi base: Bresso; Melzo; Pregnana Mil.se; Parco delle Groane nel comune di Solaro, in collaborazione con questo Ente;
  • la prosecuzione del corso specialistico “Leadership e gestione del gruppo” per lo svolgimento di attività diversificate di approfondimento e attività pratiche di gestione rivolte a ciascuno dei 3 gruppi. È in corso l’attività con il primo di questi tre gruppi;
  • momento formativo sperimentale per la lingua inglese in vista di EXPO 2015, al termine del quale CCV_MI e Provincia valuteranno se attivare corsi di inglese specifici per i volontari delle OOV;
  • tre corso di “Cucina in emergenza”

- HACCP

- Preparazione e somministrazione pasti

- Cucina in emergenza per soli cuochi professionisti;

  • tre edizioni del corso “Cartografia e GPS”
  • manovre in corda
  • A.I.B. I° livello e Aggiornamento A.I.B.
  • Progetto Scuola
  • Preparazione ad EXPO 2015                                                                                                                                                                                                   

 2015

  •  4 corsi per aspiranti e 4 corsi base:

        > Corsico/Lacchiarella;

        > Cambiago/Cambiago;

        > Cologno Monzese/Cologno Monzese;

        > Lainate/Legnano;

  •   Un corso specialistico “TEAM BUILDING” per i referenti e i coordinatori del                                                                                                  volontariato in Expo 2015; ·       
  •   Progetto  Scuola;

         · Attività di preparazione per il presidio c/o la nuova sede del volontariato di città metropolitana c/o l’Idroscalo di Milano.

2016

         · 5 corsi per aspiranti e 5 corsi base:

         > Pieve/Buccinasco;

        > Mediglia/Pantigliate

        > Milano;

        > Bollate;

        > Emerlab Monza

        > Idroscalo Peschiera Borromeo

  •   Un corso specialistico per la scuola “Primo Ciclo dell’istruzione ”
  •   Progetto  Scuola;
  •   Aggiornamento idrogeologico 3 corsi;
  •   Corso sperimentale per utilizzo di motopompe ad alta capacità;
  •   Progetto giovani (in corso);
  •   Seminario relativo alla idrogeologia milanese a cura del Rotary Milano;
  •   Corso di Topografia e GPS;

Il principale scopo di questi ultimi anni è stato quello di migliorare la qualità delle proposte formative offerte. Ciò ha significato per noi intervenire sui seguenti aspetti:

1) I contenuti: ovvero migliorare la qualità dei contenuti proposti attraverso un costante aggiornamento delle tematiche trattate, in relazione ai bisogni dei partecipanti, all’evoluzione del contesto, alla professionalità dei docenti.

2) La metodologia:  ovvero favorire l’utilizzo di una metodologia attiva che preveda una maggiore interazione tra docenti e partecipanti

3) Gli strumenti di supporto e di valutazione: ovvero garantire la qualità dell’apprendimento attraverso la produzione di strumenti didattici di supporto (quali dispense, slide, bibliografie, riferimenti web, etc). Favorire una valutazione più completa e puntuale dei contenuti e delle competenze acquisite attraverso esami e prove finali adeguatamente strutturati

 CORSO BASE PER VOLONTARI GENERICI DI PROTEZIONE CIVILE

Il corso base, cui si accede dopo aver partecipato al corso aspiranti di 4 ore,  permette l’acquisizione di quelle competenze “minime”, in termini di conoscenze ed abilità, per lo svolgimento di una determinata attività o di un determinato ruolo. La struttura e i contenuti di tale corso vengono definiti all’interno della nuova DGR  del 14/02/2014 già inviata a tutte le OOV.

Il superamento del corso base consente ai volontari di essere “operativi” all’interno delle organizzazioni di protezione civile. Pertanto, al termine di ogni percorso formativo è previsto un test di apprendimento, un colloquio orale e la consegna di un attestato finale.

CORSI SPECIALISTICI

I corsi specialistici consentono, da un lato, l’acquisizione di contenuti più complessi rispetto a quelli base e permettono, dall’altro, di conseguire livelli più articolati di competenze, quali l’autonomia, la capacità decisionale, la capacità organizzativa, la capacità relazionale.

Attraverso il corso specialistico il volontario acquisisce un’adeguata conoscenza delle modalità di intervento che appartengono al suo specifico compito tecnico nelle emergenze e sviluppa, inoltre, un’adeguata capacità di integrare il proprio lavoro con quello degli altri attori presenti all’interno della stessa emergenza.

Anche i corsi specialistici vengono regolamentati dalla nuova DGR  14/02/2014, che in particolare indica le aree di formazione,  la durata e l’intero percorso che un volontario può svolgere. Anche per questi corsi è previsto un esame finale e la consegna di un attestato.

 

 

 

 
 
Powered by Phoca Download